Continuando il nostro viaggio nel mondo dei Mini PC, oggi vogliamo presentare un prodotto molto interessante e sicuramente valido sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista funzionale.

Il nuovo Plunk S.

Plunk-S_XBMC-Italia
Plunk, è una ditta italiana che commercializza sistemi Media Center, Media Player ecc.., da qualche anno presente sul mercato. Questi sistemi, sicuramente progettati e realizzati in Asia, arrivano in Italia e vengono commercializzati dando quello che fondamentalmente manca per molti di questi oggetti … un buon supporto. Plunk, lancia questo Mini PC con l’obbiettivo di dare agli utenti uno strumento completo e potente per trasformare finalmente la propria “TV piatta e cupa” in una Smart TV.
Ecco il link alla pagina sul sito ufficiale … www.plunk.it/gameconsole
    Come detto, ciò che riteniamo, positivo di questo Mini PC è, oltre alle caratteristiche interessanti dal punto di vista hardware, sicuramente il fatto che viene finalmente fornito un sito in Italiano a supporto degli utenti. Su tale sito è presente una community attiva che collabora in modo fattivo alla crescita di questi MiniPC.
    Inoltre, Plunk offre incluso nel prezzo un JoyPad per le attività ludiche (per i video Games) già pronto all’uso e un’immagine customizzata (denominata consolle firmware) che contiene già alcune applicazioni preinstallate. Il firmware consolle, oltre a dare la possibilità di divertirsi con un’infinità di Games presenti su Play Store di Google, contiene già preinstallati due emulatori per PSX e PSP, con un piccolo applicativo per caricare senza problemi le immagini dei propri Games.
    Un’altra possibilità, per gli amanti dei vecchi giochi da BAR, è quella di installare anche emulatori dei vecchi giochi anni 80-90, come ad esempio MAME, NEO GEO, SEGA MEGA DRIVE, Sega Master System, Super Nintendo ecc. Tali games definiti oggi come “Abandon-ware”, cioè piattaforme abbandonate dai produttori che oggi possono essere usate tranquillamente.

    Plunk S quindi non è solo Media, apps e internet ma anche Gaming.

    Nota: Per ciò che riguarda gli emulatori ed eventuali ROM utilizzate, si ricorda che è possibile utilizzare tali software solo se si è proprietari della ROM originale regolarmente acquista. Il presente Sito/Blog, declina ogni responsabilità su l’utilizzo non autorizzato da parte di utenti di ROM non acquistate regolarmente.
    Dopo questa doverosa precisazione, vediamo ora nel dettaglio le caratteristiche di questo Mini PC.

      Le caratteristiche e dotazioni

      Le dotazioni di serie del plunk S, come già detto,  sono secondo noi abbastanza ricche, merita una nota il fatto che viene venuto con in regalo un Joypad, lo stand posizionatore e il telcomando IR, pochi Mini PC offrono di serie questi accessori.
      Comunque, vediamo nel dettaglio cosa viene fornito di serie all’acquisto del Plunk S. Queste sono le dotazioni presenti nella confezione da noi ricevuta:
      • Il Plunk S – Il nostro Mini PC Android
      • Stand posizionatore – Che con delle ventose permette di posizionare l’MC come si vuole
      • Un Alimentatore 5V, 2A – Stabile e ben dimensionato.
      • Cavetto HDMI – Per connettere il nostro TV (e renderlo finalmente Smart)
      • Controller IR – Il telecomado per l’utilizzo Media Player (Center)
      • Il JoyPad Wi-Fi Plunk – Molto comodo perchè senza filo e con batteria (interna), ricaricabile con un cavetto microUSB. Viene dato in regalo (costa normalmente 29,90)
      • Un cavetto USB/Micro USB per caricare il Joipad
      Plunk-S_Accessori_XBMC-Italia
      Veniamo ora alle caratteristiche hardware del Plunk S.
      Caratteristica
      Modello
      Nota
      CPU Rockchip RK3188 Processore Quad-Core Cortex-A9 a 1,6 GHz, Nuova tecnologia a 28nm, Low Power.
      GPU Mali 400 Mali400Mp4, frequenza di funzionamento 600 MHz
      RAM 2 GB DDR3 Pcs2 a 1066MHz
      Memoria Interna 8GB Flash-NANT Più che sufficiente per applicazioni ecc.
      Web Cam Integrata 5Mpx Presente nella parte anteriore
      Mic Microfono integrato Anch’esso presente nella parte anteriore
      Wi-Fi 802.11 b/g/n 300Mbps
      Bluetooth 4.0
      USB 4 USB 2.0 (di cui una OTG) Tante porte per tante periferiche. L’OTG viene utilizzata anche per l’aggiornamento Firmware.
      SD Slot MiniSD Per espandere la memoria, supporta MiniSD fino a 32GB.
      Uscita HDMI HDMI 1.4
      Uscita A/V A/V Out Standard Per collegare il Plunk S anche ad un vecchio TV
      Uscita Audio Uscita Audio Ottico Digitale SPDIF Per sfruttare eventualmente un impianto dolby
      LAN Ethernet (RJ45) a 100Mb
      Nota: L’USB OTG viene anche utilizzata per l’aggiornamento del Firmware. Sul sito ufficiale è presente, come vedremo, una piccola guida che permetterà di eseguire tale operazione senza nessuno sforzo.
        Come detto, il dispositivo ha come hardware accessorio una webcam integrata e un microfono (frontale) per l’utilizzo dei sistemi di VoIp o messaggistica (Skype, WhatsApp, Tango, ecc.) monta un buon processore Quad-Core da 1.6 GHz, ram da 2GB, Android 4.2.2, wifi integrato con antennina che ne migliora le prestazioni.
        PlunkS Front
        Sul sample che le abbiamo ricevuto vi era già installato il firmware con gli emulatori. Comunque sul sito è possibile trovare sia i Firmware aggiornati sia una guida (in italiano) all’aggiornamento.
        Inoltre…
        Nella pagine delle altre guide è possibile trovare molto materiale (in italiano … non è banale) riguardante: Guida all’uso; Manuale Game PAD; Configurazione emulatori PSP e PSX.
        Comunque, consiglio di fare un giro tra le discussioni della comunity, troverete tante cose interessanti.

          La Prima Accensione

          Dopo aver collegato in nostro Plunk S alla rete elettrica con il proprio alimentatore e alla TV con il cavetto HDMI fornito nella confezione, abbiamo preparato il nostro Media Center all’utilizzo.
          Anche se non obbligatoria,  per effettuare i test ci siamo avvalsi di una Tastiera accoppiata come accessorio al plunk S e venduta sul sito di Plunk.
          Tastiera Plunk-S_XBMC-Italia
          Quindi abbiamo preparato il telecomando e la tastiera aggiungendo le pile. Una nota che non tanto ci ha entusiasmato della tastiera è il fatto che ha bisogno di pile stilo (non fornite nella confezione) e che queste pile rendono la Mini Keyboard un po’ pesante e soprattutto leggermente più spessa della keyboard fino ad oggi viste.
          Tastiera Plunk-S Lateral
          Come anticipato inseriamo nell’articolo una possibile alternativa per la Mini Tastiera … la Rii Tek Mini i6 Bluetooth.

          Rii Tek i6 Bluetooth

          La Rii Tek i6, senza dubbio è la tastiera che amo di più …

          • Piccola, sottile e leggera con batteria integrata ricaricabile con cavetto mini USB.
          • Una forma veramente bella … dual side (doppia faccia), da un lato tastiera dall’altro un piccolo telecomando minimale.
          • Ha un Touchpad integrato.
          • Ma soprattutto (ed è questo che amo di questa Mini Tastiera), è illuminata. Quante volte al buio non riusciamo a trovare i tasti … che scocciatura inclinare la tastiera verso il TV per illuminare (con lo schermo) il tasto che cerchiamo.
          • Inoltre è anche un telecomando IR minimale (due tasti più frecce direzione), per poter configurare qualche tasto del telecomando TV sulla vostra tastiera.

          Rii Tek Mini i6 Front and Back XBMC-Italia

          Abbiamo acquisto la Rii mini i6 (di RIi Tek Italia) con layout italiano … questo è importante, se non si vogliono brutte sorprese con qualche tasto … e l’abbiamo acquista su amazon.it a 39,90 (la i6 versione blutooth costa un poco in più).

          Rii Tek Mini i6_XBMC-Italia

          Inoltre è disponibile su eBay.it nella pagina ufficiale del venditore Rii Tek (anche Wi-Fi a qualche euro in meno).

          Per concludere, indichiamo come sempre anche il distributore asiatico (AliExpress.com) che offre RII Mini i6 Wireless (non Bluetooth) a circa 46 Dollari (circa 35 Euro) un bel risparmio ma come detto il Layout sarà internazionale (fate la vostra scelta 🙂 ).

          Ps.: La domanda che arriva spesso è … come faccio a riconoscere il layout ???  …. Per riconoscere il Layout della mini tastiera basta vedere il tasto corrispondente a shift + 2 … se è @ … allora il layout è internazionale (en) se invece c’è ” allora è italiano.

          A questo punto abbiamo collegato l’alimentazione. Il Plunk S si accende subito, infatti non è presente un tasto di accensione / spegnimento ma viene fatto tutto attraverso il Telecomando.
          Telecomando Plunk-S_XBMC-Italia
          All’accensione parte una schermata con il logo Plunk, il Plunk S si avvia dopo circa 15 sec. ed è pronto a funzionare. La versione di Android come detto è la 4.2.2 e risultano già installate alcune applicazioni. Il primo test fatto è stato quella della navigazione delle icone attraverso il telecomando che risulta essere ben funzionante ma essendo IR dovrà essere comunque puntato verso il fronte del Plunk S, questo comporta il posizionamento a vista del Mini PC che comunque essendo esteticamente molto carino non crea problemi.
          Dopo lo studio iniziale del Mini PC abbiamo provato l’emulatore PSP e PSX. Abbiamo connesso il JoyPad, semplicemente recuperando la dongle (Ricevitore USB presente nel vano batteria) e inserito in una porta USB.
          JoiPad Plunk-S - Front
          Il test è stato effettuato avviando alcuni games scaricabili dallo store di Google gratuitamente (Dead Trigger 2, Table Top Racing, Plants vs. Zombies 2) con delle prestazioni interessanti e positive. I games sono risultati fluidi e giocabili (logicamente dopo aver configurato il JoiPad). Inoltre la curiosità ci ha porato anche a testare i due emulatori (preinstallati come detto) ePSXe (emulatore Play Station) e PPSSPP (emulatore PSP), che funzionano abbastanza bene (se capita qualche freeze o problemi con audio consiglio di aggiornare il firmware). Anche in questo caso è necessario configurare prima i tasti del Joi per non avere problemi. Non ci soffermiamo più di tanto su queste caratteristiche, che potranno magari essere approfondite in un articolo ad-Hoc. Come ben sapete, preferiamo soffermarci su XBMC e le prestazioni  durante la riproduzione dei nostri contenuti multimediali (Films ecc.).

            Prestazioni con XBMC

            La recensione, a questo punto, non poteva non affrontare il tema XBMC, e dare largo spazio alle prestazioni e le caratteristiche.  Dobbiamo dire infatti che per ciò che riguarda XBMC, siamo rimasti veramente stupiti (positivamente) dalle prestazioni.
            Il test è stato effettuato con XBMC 13 “Gotham” nella sua versione definitiva (uscita 4 Maggio 2014), come vedremo prossimamente in un articolo ad-hoc, con l’introduzione dell’accelerazione grafica su Android, non abbiamo avuto bisogno di nessuna configurazione particolare.
            Riportiamo ora, per coloro che sono interessati, una guida alla installazione e configurazione di XBMC 13 Gotham.

            Inoltre, per chi è interessato ad altri addon … segnaliamo questo link

            Dopo la configurazione, abbiamo in nostro Media Player/Center pronto. Per questa review vogliamo introdurre una novità, al fine di migliorare la comprensione delle caratteristiche dei media center da noi recensiti. Una matrice di compatibilità rispetto ai formati normalmente utilizzati e la fluidità nella riproduzione degli stessi.
            File
            Codec
            Qualità di Riproduzione
             Tipo
            Qualità
            Video
            Audio
            LAN
            100Mb
            Wi-Fi 
            802.11
            LAN
            1Gb
            Avi SD Xvid Mp3 (Stereo) Eccellente Eccellente
            Avi SD DivX Aac Eccellente Eccellente
            Avi SD  Xvid Ac3 (Stereo) Eccellente Eccellente
            Avi HD 720p H.264 Aac (Stereo) Eccellente Eccellente
            Mkv HD 1080p H.264 Ac3(Dolby Digital 5.1) Ottimo Buono
            Mkv HD 1080p H.264 Dts 5.1 Ottimo Sufficiente
            info
            Dalla tabella presentata emerge la perfetta compatibilità del Plunk S con XBMC. Le prestazioni sono ottime, abbiamo usato XBMC per più di una settimana, la riproduzione dei contenuti è quasi perfetta. Per ciò che riguarda i filmati in HD, si considera il fatto che con le dimensioni, e quindi con la mole di dati da trasferire, il Wi-Fi fatica leggermente, ma questo è comunque riscontrabile su qualsiasi Mini PC con Wi-Fi n. Il telecomando è preciso e perfettamente compatibile con XBMC, tutte le funzionalità sono accessibili compreso il menu contestuale, l’unico neo risulta essere legato al raggio d’azione che risulta condizionato al mezzo trasmissivo (IR). Per caratteristiche costruttive quindi bisognerà sempre puntare il Telecomando verso il Box.
              Riteniamo il Plunk S un ottimo Mini PC, con molti pro come l’estetica, Joi Pad (wireless) che lo rende una piattaforma di Gaming, una buona potenza di calcolo e la completa compatibilità con XBMC. I contro sono veri e propri dettagli, come la tastiera (non inclusa e quindi per chi la compra) leggermente pesante e di uno spessore leggermente superiore a quelle viste fino ad oggi. Inoltre, la tastiera non è retroilluminata. Il box è piccolo ma potente poteva però essere aggiunto un tasto di accensione/spegnimento, con il telecomando è possibile mettere in stand-by il dispositivo (stato di stand-by segnalato dal cambio del colore del led presente sul dispositivo da Blu a Rosso).
              Il Plank S è acquistabile solo sul sito ufficiale ad un prezzo veramente interessante 129€, completo di JoiPad e telecomando.
              Qui potete trovare il link al sito ufficiale … Plunk S sito ufficiale per l’acquisto.
              Come sempre … Grazie, e buon divertimento con XBMC.