Quando il nostro Media Center si connette ad una fonte remota (Youtube ecc.) per lo streaming video, capita, mentre si guarda il video il problema del caricamento cache. Non esiste una scocciatura peggiore di un video che si ferma con la scritta cache … caricamento 4%… e cosi via…

    Questo problema si verifica soprattutto con il plugin Youtube e tutti i plugin che fanno streaming video.

    Tra i quali ci sono anche i famosissimi ed utilizzatissimi, anche se non del tutto trasparenti dal punto di vista dei diritti, PelisaLaCarta, SuperTV, e LiveStreams su Futubox e XBMC plugin per Futubox.

    I plugin appena citati non verranno trattati in nessun articolo in questo Blog finché non si avrà certezza sulla loro utilizzabilità. Ci limitiamo a dire che conosciamo questi plugin e che comunque da un po (novembre 2012), alcuni di loro, non sono più funzionanti.
    Comunque, tornando al problema tecnico relativo al continuo STOP della riproduzione, vediamo come ovviare a questo problema?

    Una possibilità è quella di aumentare la cache Video per permettere al sistema di sopperire ad eventuali abbassamenti di banda Internet.

    Aumentiamo la cache video lavorando sul file advancedsettings.xml:

    <network>
      <curlclienttimeout>10</curlclienttimeout>  <!-- Timeout in seconds for libcurl (http/ftp) connections -->
      <curllowspeedtime>5</curllowspeedtime>     <!-- Time in seconds for libcurl to consider a connection lowspeed -->
      <httpproxyusername></httpproxyusername>  <!-- username for Basic Proxy Authentication -->
      <httpproxypassword></httpproxypassword>  <!-- password for Basic Proxy Authentication -->
      <cachemembuffersize>5242880</cachemembuffersize>  <!-- number of bytes used for buffering streams ahead in memory
        XBMC will not buffer ahead more than this. WARNING: for the bytes set here, XBMC will consume 3x the amount of RAM -->
    </network>
    

    Per maggiori informazioni visualizzare 3.49 su …
    http://wiki.xbmc.org/index.php?title=advancedsettings.xml