Realizzare un NAS con pochi Euro – Il Modem Router TP-LINK TD-W8968 ADSL2+ e Porta USB

11 Risposte

  1. Davide ha detto:

    Buona descrizione del dispositivo.
    Unica correzione riguarda la velocità di trasferimento ottenibile usando un HDD collegato alla presa USB2. In questo particolare modello il collo di bottiglia non è rappresentato dalla velocità della connessione USB2 ma dalla connessione Ethernet che è limitata a 10 / 100 Mbit.
    Teoricamente sarebbe più performante la connessione WiFi a 300 Mbit, ma fra standard, modulazione, encription e Fallback alla fine non credo performi più di una connessione Ethernet a 100 Mbit.

    Chi preferisce avere un network Ethernet di classe Gigabit deve acquistare uno dei due modelli superiori ( TD-W8970 e TD-W8980) sempre in vendita su Amazon, e dal costo ovviamente maggiore, anche se di poco nel caso del W8980.
    Uno dei vantaggi dei modelli superiori sta nel fatto che le porte USB sono 2 invece che 1.

    Davide.

  2. Manfrisoft ha detto:

    Grazie per i preziosi suggerimenti che postate su questo sito. Ho un dubbio: il router ed i dischi consigliati sono stati testati? Posseggo un router con Usb Tp link wr842nd ed un hd western digital per usb 2.0 da 2 tb. La procedura di configurazione per abilitare la funzione nas è banalissima, ma il servizio sembra funzionare pochi secondi e poi bloccarsi. Ho aggiornato il fw, scritto all’assistenza etc. ma non ho risolto il problema. Sarebbe importante sapere se avete usato i sistemi descritti e con quale continuità. Saluti

    • admin ha detto:

      No, non abbiamo utilizzato i sistemi da te indicati. Il problema sembra essere legato al servizio. Prova a riformattare il disco magari in NTFS e rimettere i file. Io proverei magari a fare due partizioni. In extremis se hai un amico che ha un disco esterno prova a vedere se ci sono differenze.
      Credo il problema sia legato ad una procedura di check che controlla il disco prima di montarlo, e in questa fase qualcosa va storto e il sistema va out.

      Spero di essere stato d’aiuto. Ciao

  3. Giusy ha detto:

    Salve vorrei sapere come faccio con il mio cellulare android a connettermi con il tp-link modem?

  4. Mario ha detto:

    ciao, ho un tp-link con USB del tutto simile a quello descritto (wd9870).
    Volevo fare esattamente quello che è stato descritto (funzione storage sharing – non media center – non ftp) ed eliminare il mio nas.
    Il problema è che il disco rimane sempre acceso: i dischi non girano, ma la spia rimane accesa. Se smuovo di poco l’usb per scollegarlo il disco riparte.

    Il disco ha un alimentazione dedicata ma solitamente quando è collegato ai pc va in standby e la spia si affievolisce. Come fare? grazie

    • admin ha detto:

      Farei un test con una pennetta USB, se funziona è l’alimentazione. Quindi consiglio di alimentare il disco e riprovare.

  5. Giulio ha detto:

    Salve a tutti, e grazie della utile guida.
    Il TD-w8968 mi funziona perfettamente con una usb da 64 gb formattata in FAT32, ma non riesco a farlo con un HDD da 4 tb formattato in NTFS (un’unica partizione). Dal sito del produttore ho visto che ci sono alcuni modelli (ma NON è incluso il w8968 esplicitamente) che supportano fino a 2 tb per volume (fino a 8 tb in totale). Trovandomi con un mac, ho anche difficoltà a modificare le partizioni.
    Chiedo se per caso qualcuno conosce delle soluzioni che possano far funzionare il mio HDD come NAS senza comprare nuovo hardware.

    Grazie ancora della guida!

    • admin ha detto:

      Prova a realizzare 2 volumi FAT32 da 2 TB. Anche se credo che forse il problema sia più legato all’alimentazione, forse (se l’HD non è alimentato) Il router non riesce a fornire abbastanza corrente.
      Sperando di essere stato utile, ti saluto e ti auguro di risolvere il problema.

  1. 27 maggio 2014

    […] Se invece vi accingete anche a cambiare il Router vi consiglio di leggere anche questo … Realizzare un NAS con pochi Euro … Questo è tutto … quindi buon divertimento con XBMC e Intel […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*