Un Media Center a basso costo ma con prestazioni interessanti – Raspberry Pi

6 Risposte

  1. Marco ha detto:

    E’ un prodotto molto interessante, ho installato xbmc e funziona tutto alla grande.. Il mio consiglio è di installare il tutto almeno su di una SD classe 10 per non incappare su attese fastidiose durante l’ aggiornamento del database.

  2. Gianluca ha detto:

    Buongiorno, prima di tutto complimenti per la guida perfettamente comprensibile anche a chi, come me, non è proprio un esperto di HW e distro open source.
    Avevo intenzione di lanciarmi in questo esperimento ma volevo fare una domanda che probabilmente a molti risulterà dalla risposta scontata…
    E’ possibile per il raspberry pi veicolare l’audio sul connettore HDMI assieme al flusso video o si comporta come una comune scheda video da pc con uscita HDMI? questo per capire come connettere il Raspberry pi al televisore . Grazie 🙂

    • admin ha detto:

      Si, l’audio viene anche trasmesso su HDMI che a differenza del DVI ha un protocollo specifico per l’audio.
      Quindi nessun problema, infatti Raspberry Pi è forse il media center più usato al mondo.
      Grazie per i complimenti e buon divertimento con XBMC.

  1. 4 febbraio 2013

    […] PI, come detto nell’articolo “Un Media Center a basso costo ma con prestazioni interessanti – Raspberry Pi“, è un mini computer a basso costo ma con delle prestazioni veramente interessanti, che […]

  2. 15 giugno 2013

    […] Un Media Center a basso costo ma con prestazioni interessanti – Raspberry Pi […]

  3. 21 marzo 2016

    […] PI, come detto nell’articolo “Un Media Center a basso costo ma con prestazioni interessanti – Raspberry Pi“, è un mini computer a basso costo ma con delle prestazioni veramente interessanti, che permette […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*