Il miglior TV Box Android ? … MiniX Neo T5 ?!!

A qualche mese dal lancio di due nuovi Mini PC Windows Base, Minix torna con un nuovo TV box Android, novità di questo TV Box è l’utilizzo di Android TV. Sì, finalmente un box certificato Google da parte di MiniX.

La prima domanda che ci siamo fatti, rispetto a questo nuovo MiniX Neo T5, è stata: Ma cosa aggiunge questo nuovo TV Box rispetto all’infinità di Box in commercio ?

Certificato TV Android Google 9.0 Pie
Il NEO T5 con il suo sistema operativo Android TV 9.0 Pie, offre migliaia di App, musica e giochi ottimizzati per un sistema di intrattenimento dedicato, reperibili semplicemente sul Google Play Store. Questo, come dettaglio non è irrilevante visto che permette l’utilizzo di app quali Netflix e Prime Video di Amazon.

 

La confezione, il Box e le Caratteristiche

La confezione del Minix Neo T5 è leggermente cambiata, ma solo nell’aspetto. All’interno della confezione, come sempre ben curata e ben fatta troviamo il TV Box, cavo HDMI e telecomando(minimale); senza le due batterie AAA necessarie per il funzionamento. Con l’alimentatore, come per gli altri TV Box di casa MiniX troviamo diverse attacchi intercambiabili per la connessione alla rete elettrica, quindi con la possibilità di viaggiare in tutto il mondo (magari in vacanza) con il nostro TV Box preferito, senza problemi di utilizzo all’estero.

Vediamo ora le caratteristiche tecniche:

  • CPU: Amlogic S905X2 quad-core Cortex-A53
  • GPU: Mali-G31 MP2
  • RAM: 2 GB DDR3
  • Memoria interna: 16 GB eMMC 5.1
  • Wi-Fi: 802.11ac 2 x 2 MIMO Dual-Band
  • Bluetooth: 4.2
  • USB: 1x USB 3.0, 1x USB 2.0
  • microSD: Si (fino 256 GB)
  • Video Output: HDMI 2.1
  • SPDIF: Presente (Dolby digital)
  • Network: Gigabit Ethernet (1000 Mbps)
  • Audio: HDMI, jack audio AUX
  • OS: Android TV 9.0 Pie, patch agosto 2019
  • Video decoding: AVS2-P2, VP9 e H.265/H.264 a 10 bit, fino in 4K@60fps, H.264/AVC fino in 4K@30fps, H.264 MVC, MPEG-4 ASP fino in 1080p@60fps, supporto HDR10, HLG e Dolby Vision

Minix come al solito ha utilizzati il SoC di Amlogic, in particolare parliamo del nuovo S905X2. Questo nuovo SoC Amlogic introduce una serie di novità rispetto al già buono S905X. Nel dettaglio il nuovo SOC realizzato con nuovo processo produttivo a 12nm (mentre il predecessore era a 28mn) introduce novità come il supporto USB 3.0, che una maggiore velocità di accesso alle periferiche USB (come Drive e Pen-Drive) e quindi di riprodurre facilmente e con fluidità contenuti (film, serie TV ecc.); Il nuovo comparto networking con la GigaBit Ethernet (a 1000 Mbps) L’S905X2; una maggiore velocità per il Soc quad-core, con delle performance single-core ottime, e un aumento dei DMips (milioni di istruzioni per secondo misurati con benchmark Dhrystone) sufficienti per navigare senza difficoltà l’interfaccia ed avviare le App  senza latenza. Tra le altre troviamo una nuova GPU (ARM Mali-G31 MP2 a 850 MHz) che permette il supporto H265 nativo, HDR (solo in HEVC), che include HDR10, HLG e Dolby Vision. Oltre a RAM più veloci, Supporto PCIe Gen2. Tutto questo con un ridottissimo consumo energetico.

Riportiamo la tabella riepilogativa di comparazione delle caratteristiche.

La dotazione di porte USB sono però solo 2, di cui una 3.0. In compenso abbiamo anche un slot microSD per una facile espansione di memoria visto anche i soli 16 GB presenti di Default. Ottima la porta Gigabit Ethernet.

Nella confezione troviamo il telecomando fornito di base invariato rispetto alle vecchie versioni di Minix. Si trovano i soliti pulsanti di Android (home, back e multitasking), i tasti per la regolazione del volume, le frecce direzionali e poco altro. Va bene per muoversi nell’interfaccia di Android TV. Ma se si vuole un controller completo, come al solito proponiamo l’acquisto di un controller come una K400 o un MiniX Neo A2 Lite e Neo A3 che ha anche il microfono per i comandi vocali. in alternativa, se volete, potete usare solamente il telecomando della TV grazie alla compatibilità con HDMI-CEC eliminando uno dei tanti telecomandi che invadono il vostro salotto.

Per chi fosse interessato … riportiamo anche una recezione: Recensione e commenti sulla nuova Logitech K400. Tastiera Wireless, touch, versione italiana (Qwerty)

 

Come detto in alternativa Una MiniX Neo A2 Lite

Per chi è interessato all’acquisto … MINIX NEO A2 Lite 2.4GHz Wireless Keyboard su Amazon.it

 

NetFlix e Prime Video

Per ciò che riguarda Netflix si può utilizzare, ma installando una versione ad-hoc ottimizzata da MiniX. L’APK verrà scaricato ed installato manualmente. Questo prevede un eventuale aggiornamento dell’applicazione da effettuare manualmente. Mentre Prime Video è ok, ma non è chiaro se limitato a full HD. In ogni caso l’app funziona a dovere e l’esperienza è quella che avreste avuto se l’app fosse stata preinstallata

Minix raccomanda di usare una versione custom trovate nella pagina del forum ufficiale di MiniX il link per scaricare l’applicazione, comunque confermo che non è la versione per Android TV, bensì di quella per smartphone. Questo limita sia l’utilizzo che la risoluzione di riproduzione.

l’ alternativa può essere quella di utilizzare l’add-on Netflix per Kodi (l’installazione non è banalissima, ma seguendo la procedura riportata nel forum Kodi, non ci dovrebbero essere problemi).

Neo T5 nell’utilizzo è reattivo, rapidissimo nell’apertura di contenuti locali (Video e Musica), Plex e Kodi funzionano alla grande e la rapidità della USB 3.0 vi consente un playback fluido anche in 4K HDR, ad alto bitrate, in H.264H.265VP9 ed altri codec). Inoltre ci sono altri servizi di streaming con le loro app ufficiali per Android TV: Infinity, TIM Vision, Rai Play, Rakuten, Chili, Spotify.

La presenza di Android TV rende tutto più piacevole, anche se lo store risulta limitato rispetto a quello per SmartPhone (e pensiamo lo sarà sempre). La garanzia è che quelle che ci sono funzionano bene sulla TV, “Funzionano bene” e si controllano a col telecomando … tutte le funzioni sono pensate per TV e non per smartphone. Ma dimentichiamoci alcune nostre app.

Giustamente questo è un dispositivo pensato per Android TV e offre in modo nativo anche servizi come  Chromecast, ovvero per castare contenuti da tutte le app che desiderate (eccetto Netflix).

 

Conclusioni.

In definitiva un ottimo prodotto, capace finalmente di farvi godere i vostri contenuti comodamente seduti sul vostro divano. veloce, facile da usare e con alcune novità rispetto ai predecessori: Gigabit Ethernet, USB 3.0, H265, HDR ecc. Perfetto con Kodi, è capace di diventare il vostro compagno di serate soli o in compagnia.

MiniX Neo T5 è un ottimo TV Box, ma sicuramente presente qualche limitazione che non lo rendono perfetto: Mancanza di supporto all’App ufficiale di Netflix e Prime Video in Full HD.

Infine, anche il prezzo ci sembra veramente ottimo (visto le caratteristiche e la qualità dei materiali) … poco più di 100 Euro.

 

Come sempre grazie e buon divertimento con il vostro nuovo Tv Box e Kodi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.