Mecool KIII Pro: TV Box, Decoder Digitale Terrestre e Decoder SAT

Tra le tante novità di quest’anno il Mecool KIII Pro è sicuramente tra quelle che più ci incuriosisce. TV Box con un SoC tra i più potenti ed utilizzati del momento, ottimo quantitativo di RAM (ben 3 GB) ma soprattutto un doppio Tunner DVB-T/DVBS capace di trasformare questo TV Box dalle prestazioni eccellenti in un Decoder Digitale Terrestre/Satellitare di buona qualità. Quindi, con poco più di 110 Euro, acquistiamo non solo un TV Box moderno e potente ma anche un Decoder dual Tunner che con un lettore di smart card ed un emulatore di CAM, può essere utilizzato anche per la decodifica di canali criptati anche con il vostro abbonamento (Mediaset Premium, TVSat ecc.).

Come detto, questo TV Box, oltre ad essere un ottimo Media Center, con il doppio Tunner (DVB-T2 e DVB-S2) può essere utilizzato come decoder Digitale Terrestre o Satellitare e dare la possibilità a chi ne ha l’esigenza di non avere 2 apparati sotto il proprio TV.

Piccolo, veloce e completo, può offrire una soluzione All-in-One per Decoder, TV Box, Gameing Console ecc. E proprio per queste ragioni, appena avuta l’occasione, abbiamo deciso di realizzare per questo modello della Mecool una recensione completa.

 

Mecool KIII Pro Caratteristiche

Evoluzione del già ottimo Mecool KII Pro, il KIII Pro offre ottime caratteristiche in un design semplice e sobrio. Come la precedente versione, è un TV Box basato su uno dei SoC AmLogic (tra i più apprezzati del mercato), ma per la terza edizione la casa asiatica ha optato per il più potente AmLogic S912;  Capace di offrire, ad un prezzo accessibile, (con ben 3 GB di RAM e 16 GB di Storage) ottime prestazioni e eccellenti caratteristiche, oltre al già citato doppio Tunner (DVB-T/S).

Nel dettaglio quindi, con questo KIII Pro, si ha un TV Box con un ottimo comparto CPU-GPU, buon quantitativo di RAM e sufficiente HD Storage.  Questa configurazione, rende il TV Box ottimo sia nell’ambito di utilizzo App (presenti su Google Play), sia in ambito riproduzione Video (4K, HDR ecc.) oltre all’ambito Gaming.

Per chi non avesse letto gli articoli precedenti, riproponiamo delle considerazioni sul SoC utilizzato (AmLogic S912) e le caratteristiche che lo contraddistinguono.

L’AmLogic S912 è un SoC octa-core con architettura bigLITTLE, clock massimo da 2.0 GHz e GPU Mali-820 MP3. Come già ampiamente detto il più articoli, senza dubbio, AmLogic negli ultimi anni, vuoi per l’ottima compatibilità, vuoi per le prestazioni, è stato tra i produttori di SoC per TV Box/mini PC Android più apprezzati dagli utenti.

Proprio per darvi un riepilogo della situazione attuale proponiamo una tabella riepilogativa delle CPU AmLogic presenti sul mercato in questo momento (2018).

Dalla tabella presentata, dopo il grande successo del SoC AmLogic S905 (presente su MeCool KII Pro); il lancio dell’ottimo AmLogic S905X. AmLogic, ormai da molti mesi, sta puntando fortemente sul suo SoC di punta, fornendo ai costruttori un SOC octa-core stabile dalle prestazioni eccellenti: L’AmLogic S912 .

AmLogic S912 che oggi  (per il momento) è il vero riferimento del mercato, è stato il primo chipset ad offrire decodifica a 4K anche in H.265 e HDR a 10 bit, ottima velocità e altissima compatibilità.  E proprio a tal proposito, crediamo che questo SoC possa ripetere il successo e la longevità del S812 (utilizzato per tantissimi TV Box  venduti negli ultimi anni).

La particolarità, come detto, di questo  Tv Box basato su AmLogic S912, consiste nella visualizzazione ottimizzata di video 4K con supporto al codec H.265 e HDR. L’HDR permette di visualizzare senza problemi contenuti in High Dynamic Range senza la necessità di possedere un televisore HDR-ready.

Abbiamo visto con i nostri occhi la differenza delle immagini riprodotte senza HDR e con HDR; inutile dirvi che la qualità delle immagini aumenta in maniera esponenziale regalando una gamma cromatica molto più profonda.

Per coloro che vogliono avere maggiori informazioni su HDR (High dynamic range) consigliamo la lettura del seguente articolo su Wikipedia: High dynamic range imaging.

 

Le  Caratteristiche del Mecool KIII Pro e gli Accessori

Le caratteristiche di questo Box risultano come detto veramente ottime (visto anche il prezzo). Nel dettaglio l’AmLogic S912 è una CPU di altissimo profilo con caratteristiche veramente importanti dal punto di vista del Video decoding (4K, H.265, HEV/C e HDR). Inoltre, con ben 3 GB di RAM e 16GB eMMC, dimenticativi i rallentamenti e limitazioni.

Altro punto veramente interessante e da non sottovalutare, è la presenza del dual Tunner DVB-T/S che vi premetterà di usare questo non solo come TV Box Android, ma anche come Decoder (Digitale Terrestre/Satellitare).

Quindi nelle premesse, un box eccellente, tra l’altro basato sul nuovo sistema operativo recente come Android 7 Nougat. 

Ma vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche di questo Box:

  • SO: Android 7.1.1 Nougat
  • CPU: Amlogic S912 octa-core ARM Cortex A53 fino a 2GHz
  • GPU: ARM Mali-820MP3 @ up to 750MHz
  • RAM: 3GB DDR3
  • HDD: 16GB eMMC flash
  • HDMI: 2.0a, AV
  • Altro Audio: S/PDIF (Ottico digitale)
  • Altro: Jack A\V (stereo)
  • Network: Porta RJ45 Gigabit Ethernet (1000 Mbps)
  • Wi-Fi: 802.11 b/g/n/ac (2.4G+5.8G) Dual-Band
  • Bluetooth: Verisone 4.1
  • USB:  4x USB 2.0
  • TF Card: Micro SD (Espansione Memoria Interna)
  • Other: Tunner DVB-T2/S2

 

 

Nota Tecnica: La embedded MMC è una memoria di archiviazione di massa la cui ultima versione è la 5.0 rilasciata nel febbraio 2015 ed è concorrente dei drive a stato solido (SSD). Approfondisci con Wikipedia

Il Package si presenta ben curato e gli accessori presenti sono quelli classici, vediamo nel dettaglio il contenuto del package (Box e Accessori):

  • Tv Box Mecool KIII Pro
  • IR Controller (telecomando di serie)
  • HDMI (Cavo)
  • Power Adapter (2A 5V)
  • Manuale in Inglese

Quindi, dopo l’analisi delle caratteristiche, Iniziamo l’analisi del box partendo dal package, dal contenuto (appena descritto) e la qualità dei materiali utilizzati.

La confezione si presenta molto sobria ma sicuramente non anonima, questo denota  una cura nella sua realizzazione. L’apertura è semplice, con un sistema a contatto magnetico. Vi basterà tirare leggermente la parte anteriore del package per sentire un leggero click, quindi alzare e accedere al contenuto.

All’interno troviamo un alloggiamento ben fatto e dai materiali spugnosi e morbidi oltre al classico User Manual (minimale ed in lingua inglese).

 Il contenuto del package, è tutto riposto in bustine protettive. Il Tv Box è ben è avvolto nella classica bustina antistatica, mentre gli accessori sono risposti in bustine classiche.

Il TV Box, si presenta ben fatto. I materiali plastici al tatto danno una sensazione di cura, con un effetto opaco satinato. Le dimensioni del TV Box ci sorprendono, pensavamo ad un oggetto più grande, in realtà ci stupiscono la compattezza e le dimensioni veramente minime. Il cavo HDMI è un classico cavo di quelli presenti in tanti TV Box in commercio.

Osservando con attenzione la parte posteriore del box,  notiamo una buona qualità nell’assemblaggio con tutte le porte quasi perfettamente allineate al proprio allogamento.

La scocca in plastica risulta perfettamente assemblata con quella del supporto in metallo. Le porte USB (4) sono solo presenti sul lato del box. Crediamo comunque che prevedere almeno una porta posteriore, per il collegamento del HD esterno da utilizzare per il Timeshift o la registrazione dei programmi TV, poteva essere una soluzione ottimale.

Il Power adapter invece è abbastanza piccolo con la soluzione del adattatore Europeo a slitta (inseribile).

Un punto secondo noi dolente è invece il telecomando, molto grosso e non comodissimo da impugnare. Le batterie da utilizzare per questo controller sono due stilo. Questo rende il controller anche abbastanza pesante.

Quindi, prima di passare alla recensione, vogliamo soffermarci sulla possibilità di utilizzare un controller completo (Tastiera, Mouse e controller multimediale) capace di migliore/completare la completezza e la facilità di utilizzo.

 

Un Controller avanzato per il Mecool KIII Pro

Prima di iniziare la nostra recensione, definiamo quelli che saranno gli accessori che utilizzeremo. Infatti, abbiamo utilizzato una Mini Keyboard come una Trust Adura Mini Wireless con trackball. Secondo noi questa mini tastiera è ottima sopratutto per i sistemi windows, ma può essere utilizzata per sistemi Android, IOS ecc, vista la presenza del trackball (molto preciso), i due tasti del mouse presenti sul fronte e la rotellina di scroll (non presente in altre mini tastiere tipo K400).

Poi MiniTastiera Adura_1Inoltre, cosa molto importante, la mini tastiera ha dei tasti multimediali e alcuni tasti di scelta rapida. Tali tasti multimediali (Play, Pause, Forward ecc) funzionano perfettamente sia su applicazioni Windows/Android (Media Player, VLC ecc), sia su browser (quindi quando utilizziamo Youtube, Mediaset Premium su sito web ecc), sia in XBMC/Kodi.

Ultima chicca importantissima la rotellina di Scroll … presente in veramente poche mini tastiere.

La tastiera è wireless e ha un ottima ricezione un consumo di batteria veramente minimo … sono rimasto stupito del fatto che le l’abbiamo utilizzata per fare dei test con più media center e dopo 9-10 mesi di utilizzo continuo, le batterie sono ancora cariche e funzionanti.

Poi MiniTastiera Adura_2

Quindi, per chi intende utilizzare questo box in modo intenso, si consiglia di pensare ad una tastiera del genere che aumenta (e di molto) l’esperienza d’utilizzo di qualsiasi TV Box/ Mini PC.

La mini tastiera in questione, può essere un accessorio interessante da inserire nella propria configurazione se si utilizza il box per attività dove è previsto un massiccio uso della scrittura:

  • Utilizzo dei social network (facebook, twitter, instagram ecc.)
  • Navigazione Web
  • Lettura e scrittura Mail
  • Tutte le Operazioni che prevedono massiccia immissione dati.

Inoltre la tastiera in questione può essere utilizzata su Computer/MiniPC/TV Box con diversi sistemi operativi come:

  • Android
  • Microsoft WIndows
  • MacOS
  • Linux

Vi basterà inserire l’USB receiver (ricevitore) in una porta USB, aspettare qualche secondo … e il gioco è fatto. La mini Keyboard è inoltre compatibile con molti sistemi come:

  • PC e Portatili (Sistemi operativi precedentemente elencati)
  • Smart TV, con l’eccezione di quelle che prevedono solo accessori della stessa marca (Alcuni Samsung, Sony ecc.)
  • XBox 360, XBox One
  • Altri sistemi Minori (HTPC, Mobile TV ecc)

La Mini Keyboard in questione è una delle migliori in commercio, piccola, ergonomica e funzionale, e sicuramente adatta non solo per un TV Box, ma anche per eventuali PC, HTPC, Smart TV, Console Game ecc.

In definitiva sul prezzo, diciamo che su internet troviamo tastiere di tutti i tipi anche a 15/ 16 Euro, ma noi ci sentiamo di consigliare vivamente di non risparmiare su questi tipi di accessori. Solo qualche euro in più per godersi a pieno il proprio TV Box e per non far diventare un incubo il suo normale utilizzo.

 

Configurazione, Test e prestazioni (Recensione)

Il primo passo da fare è collegare il Box al TV. Per quest’operazione non ci sono particolari accorgimenti da avere.

Passiamo al collegamento del TV Box e alla prima accensione, attraverso pochi semplici passi:

  • Colleghiamo il TV Box al nostro TV via HDMI (con il cavo in dotazione)
  • Se abbiamo la Mini Keyboard, inseriamo il Dongle USB in una porta del TV Box
  • Colleghiamo il Cavo TV o Sat se abbiamo intenzione di di utilizzarlo da subito come decoder Combo.
  • A questo punto non ci resta che collegare il cavo di alimentazione al Tv Box.
  • Dopo la connessione dell’power supply, non ci resta che premere il pulsante (nel frattempo colorato di rosso) per l’accensione del box.

All’accensione il box presenta subito la scritta Mecool e inizia il caricamento del sistema. All’avvio, Iniziamo la fase di configurazione e verifichiamo subito la versione del sistema.

Dalla schermata iniziale e dalle applicazioni ci rendiamo conto che il sistema di default risulta settato con lingua Cinese.

Quindi passiamo alla configurazione della lingua Italiana.

Quindi verifichiamo che i setting relativi alla lingua abbiano modificato l’interfaccia.

Dopo queste operazioni iniziali, passiamo alla verifica delle informazioni di sistema, versione di Android (che si conferma essere una Android 7.1.1 Nougat) e alla configurazione della rete Wi-Fi per accedere ad internet ed incominciare ad usare il nostro nuovo box.

Quindi verifichiamo lo spazio libero sul disco e la configurazione del video.

La versione del sistema Operativo (Android)

Dopo l’avvio, consigliamo sempre di verificare la presenza di eventuali aggiornamenti del Firmware, attraverso la specifica applicazione.

La presenza di eventuali aggiornamenti viene verificata, ed eventualmente (se presenti) viene chiesto di procedere all’installazione. Nel nostro caso non sono stati trovati aggiornamenti di sistema.

Dopo la configurazione iniziale, (rete, video ecc.) passiamo alla verifica delle prestazioni con l’utilizzo di Antutu Banchmarck.

A tal proposito, apriamo una parentesi sul google play e il sistema. Sul Mecool KIII Pro, è presente una versione di Android Google TV ottimizzata per sistemi TV e non derivata (come tanti TV Box in commercio) da versioni stock di Android per Smartphone. Questo ci garantisce una piena compatibilità tra il sistema e le app installabili, ma è anche vero che non troveremo alcune app che normalmente troviamo sullo store del nostro telefonino. Per ovviare al problema, abbiamo deciso di utilizzare un sito molto conosciuto e dalla reputazione ottima: APKMirror.com.

Per chi non lo conoscesse, apkmirror è un sito che colleziona tutti gli apk (o quasi) che sono stati presenti su Google Play. Questo ci permetterà (eventualmente) di scaricare un’app Android e installarla tranquillamente sul nostro box. Per fare ciò comunque ricordate di dare i permessi per l’installazioni di app da fonti diverse di quelle standard (Google Play).

Fatta questa doverosa premessa, legata al fatto che Antutu non è presente sullo store di Google Play in questione, andiamo a vedere quali App troviamo preinstallate sul nostro box. Sul box abbiamo trovato preinstallate le seguenti App: TV Center (versione custom di Kodi), Miracast, Chrome, Youtube, DTV oltre a tante altre. Procediamo ad una verifica delle prestazioni in modo ispettivo, valutando la velocità di risposta e interazione del sistema. Lo facciamo, come al solito, navigando i Menu Applicazioni e Settings. Quindi verifichiamo la velocità di navigazione in internet e la velocità di risposta del browser. Usiamo il browser di default che è Google Chrome, piacevole sorpresa visto che in generale risulta sempre leggermente più veloce dei browser “internet” anonimi che si trovano normalmente preinstallati .

La velocità di interazione è ottima, non notiamo nessun Lag  ne in fase di caricamento ne in fase di scorrimento delle pagine. Il passo successivo quindi consiste nel verificare,  con Antutu le prestazioni nei vari ambiti di utilizzo del box.

Dopo questa parentesi, passiamo alla verifica delle prestazioni. Prima di iniziare, ricordiamo che per accedere a Google Play bisogna avere un account google. Se si ha già un’account google, è possibile utilizzare questo, altrimenti si potrà anche crearne uno nuovo. Se si utilizza il proprio account, i Backup, i contatti, le app ecc. li ritroveremo nel nostro nuovo box. L’operazione da fare è semplicissima, aprire Play di Google, quindi il sistema chiederà l’autenticazione, si potranno inserire le proprie credenziali o creare un nuovo account. In alternativa, possiamo anche creare su www.google.it un account con il nostro PC/SmartPhone e poi utilizzare le credenziali quando ci verranno richieste nel box.

Quindi, come accennato precedentemente, installiamo Antutu, che non essendo presente sullo store di Google Play, verrà scaricato da apkMirror ed installato manualmente.

Dopo l’installazione, passiamo alle verifica vera e propria delle performance.

 

Antutu per verificare le prestazioni

Prima di iniziare il test, come già visto in altre recensioni il sistema avrà anche bisogno di Antutu 3D, che allo stesso modo troveremo e scaricheremo direttamente dallo apkmirror. 

Dopo l’installazione e la configurazione avviamo il test e aspettiamo qualche minuto per i risultati.

Quindi il test inizia.

I test che verranno eseguiti saranno:

  • 3D (Test Rendering 3D)
  • RAM (Velocità Lettura/Scrittura)
  • CPU (Operazioni di calcolo)
  • UI (Prestazioni durante l’utilizzo nominale)

Il test, come sappiamo dura qualche minuto e prevede anche delle elaborazioni grafiche abbastanza pesanti.

 

Alla fine del test il risultato è veramente ottimo 49.739  … valore superiore anche al MiniX Neo U9-H.

Come metro di comparazione riportiamo anche i valori ottenuti per Il MiniX Neo U9-H che risulta avere un valore inferiore (42.027). Tale differenza crediamo sia dovuta soprattutto ad una buona ottimizzazione del sistema e qualche accorgimento sulla componentistica.

Comunque, il valore finale è veramente ottimo, anche se ancora lontano dai 70.000 circa registrati sul nVidia shield che risulta ancora il più veloce tra i Tv Box.

Quindi, chiusa la parentesi test con Antutu, passiamo alla verifica delle prestazioni in riproduzione Video (playback Video/Audio di Films ecc.).

Riproduzione Video e Kodi Media Center.

Uno dei punti di forza di questo box è sicuramente la riproduzione video. Questo box riproduce veramente tutto, video in H265 4K HDR-10 sia con Kodi, che con il player preinstallato.

 

Il test Con Antutu Video Tester

Con Antutu Video Tester, come al solito, abbiamo effettuato i classici test per verificare le prestazioni e la compatibilità verso i vari formati video.

La compatibilità è ottima e le prestazioni sono eccellenti, con un valore di ben 975.

Prestazioni di riproduzione a livello dei migliori TV Box del momento.

 

Test Gaming

Dopo il test con i tools (Antutu e Antutu Video) abbiamo deciso di verificare di “persona” quali sono le prestazioni di questo box in ambito gaming, e  l’abbiamo fatto semplicemente “Giocando”.

Come prima cosa abbiamo scelto il video game da utilizzare per verificare le prestazioni di questo box. Per testare le performance rispetto al rendering e alla qualità grafica abbiamo scelto Real Reacing 3, uno dei Game più apprezzati dello store di Google. Abbastanza divertente e ricco di dettagli grafici. Adatto secondo noi ad essere un ottimo Test Reference per il box in questione.

Come detto, dallo store troveremo solo app perfettamente compatibili con il TV Box, e proprio per questo durante l’installazione vedremo tra le info la scritta:”Occorre un GamePad”.

L’installazione è semplice , anche se durante il download dei file necessari impiegherà qualche minuto. Dopo la corretta installazione dell’app avviamo l’applicazione e iniziamo il test.

 

 

 

 

Ricordiamo che se si hanno a disposizione dei Joipad di una consolle (XBOX 360, Sony PlayStation) questi vengono riconosciuti senza nessun problema.

Tornando al test … Il Video Game parte, navighiamo velocemente i menu, lo facciamo con il joipad come detto, e iniziamo l’attività ludica. La grafica è veramente fluida e i dettagli sono buoni.

L’esperienza di gioco è veramente buona e mi meraviglio delle prestazioni..

Faccio una corsa completa, il test dovrebbe essere finito … ma come detto in altri articoli questo è forse uno dei giochi per android più divertenti … Installo il Kit motore, turbo, compro il Kit NOS e mi ributto in pista !!!

In conclusione, le prestazioni sono veramente ottime … Divertirsi (Gratis) con questo Box è possibile e se si decide di comprarne uno per utilizzarlo (anche) come consolle Game non si sbaglia. Peccato che i video games compatibili con controller non sono un’infinità … ma con i titoli disponibili ci si può veramente divertire.

Ecco un elenco di Games da noi testati con successo con l’utilizzo di gamepad:

  • Real Racing
  • Bard’s Tale
  • Terraria
  • Modern Combat 5:Blackout
  • Unkilled
  • Molti altri…

Inoltre segnaliamo anche gli emulatori:

  • gGens (Sega Mega Drive)
  • SNes (Super Nintendo)
  • Neo Geo Emu
  • Mame (i nostri giochi da bar)
  • ecc.

Noi, tra quelli elencati abbiamo anche testato MineCraft: Story Mode; E a parte i dialoghi in inglese, devo dire che il gioco è veramente carino (stile “Monkey island” )

 

Quindi, chiusa la parentesi gaming, passiamo alla verifica delle prestazioni in riproduzione Video (playback Video Audio di Films ecc.).

 

Il test Con Kodi Player 

Anche per ciò che riguarda Kodi, abbiamo avuto risultati veramente ottimi. Sul Box abbiamo trovato una versione personalizata (Fork) aggiornatissima dal nome TV Center.

E’ fondamentalmente Kodi 17 Krypton, ma con tanti addon per lo striming ecc…

E’ comunque ovvio che l’unico limite, in fase di riproduzione video, è soprattutto con i video in 4K HDR 10bit, che se riprodotti in Wi-Fi (non in locale) subiscono rallentamenti e lag. Ma con Cavo di rete (RJ45) a 1000 Mbps o localmente (HD USB) la riproduzione video non subisce nessun tipo di rallentamento.

Per coloro che conoscono Kodi ma vorrebbero approfondire, consigliamo la lettura dell’articolo:

Mentre per chi non ha dimestichezza con Kodi, riportiamo alcuni articoli per la configurazione del nostro Media Center.

Ecco una guida per la configurazione di Kodi/XBMC con Skin Confluence (valida,anche se con piccole differenze, sia la versione 13 “Gotham”, Kodi 14 “Helix”, Kodi 15 “Isengard”, Kodi 16 “Jervis” e Kodi 17 “Krypton”). Anche se per quest’ultima (kodi 17 Krypton), il cambio della skin di Default potrebbe disorientare l’utente, le descrizioni dei menu e dei Button sono praticamente identiche.

Inoltre, per chi è interessato ad altri addon … segnaliamo questo link

  • Altri Repository e addon (DMAX, MTV, Real Time ecc.)
  • Se si ha un Server DLNA, consigliamo la lettura dell’articolo … DLNA XBMC
  • In più, molto interessanti sono anche gli addon come: Stream on demand, Operation robocop, Sport Devils, Pulsar ecc.

Ricordiamo che (per il player di Kodi) è importante attivare l’aggiustamento del refresh rate, impostando l’aggiustamento all’avvio/stop. Questo vi permetterà di avere una maggiore fluidità nella riproduzione dei filmati.

Dopo la configurazione, passiamo a valutare le prestazioni. Faremo ciò attraverso la valutazione delle performace in fase di esecuzione di alcuni formati Video, realizzando una matrice di compatibilità/prestazioni rispetto ai formati normalmente utilizzati e la fluidità nella riproduzione degli stessi.

File
Codec
Qualità di Riproduzione
 Tipo
Qualità
Video
Audio
Locale
Wi-Fi 
802.11 n
LAN
1000 Mb 
Avi SD Xvid Mp3 (Stereo)  Perfetto Perfetto  Perfetto
Avi SD DivX Aac  Perfetto Perfetto  Perfetto
Avi SD Xvid Ac3 (Stereo)  Perfetto Perfetto  Perfetto
Avi HD 720p H.264 Aac (Stereo)  Perfetto Perfetto  Perfetto
Mkv HD 1080p H.264 Ac3(Dolby Digital 5.1)  Perfetto perfetto  Perfetto
Mkv HD 720p H.265 DTS 5.1  Perfetto Ottimo  Perfetto
Mkv Ultra HD 4k H.264 DTS 5.1  Ottimo Buono  Ottimo
MPEG-4 Ultra HD 4k 10-bit HEVC DTS 7.1  Buono Insufficiente  Sufficiente
info
Dalla tabella dei test emergono prestazioni quasi perfette in riproduzione fino a Full-HD, mente in 4K (in Wi-Fi), il box comincia a mostrare i propri limiti. Limiti che non si palesano con l’utilizzo della rete cablata.

Decoder Digitale Terrestre e Satellitare.

Un capitolo a parte, per questo TV Box, è quello relativo al dual tunner (DVB-T2/S2).  Questo permette al box di diventare a tutti gli effetti un Decoder con funzionalità di fascia Medio-Alta.

Per accedere alle funzionalità di decoder, vi basterà avviare l’App DTV. A questo punto configurare l’antenna (premendo il tasto Menu e accedendo ad Installation) e il gioco è fatto.

Infatti, oltre a poter guardare con tutta comodità i programmi TV (digitali Terrestri o Satellitari), il box vi permetterà di avere:

  • Funzionalità EPG – Programmazione del/dei Canali
  • Funzionalità TimeShift – mentre si guarda si potrà mettere Pausa, tornare indietro o andare avanti ecc. (Necessita di un HD esterno USB)
  • Funzione di registrazione – Sarà possibile Registrare (o pianificare di registrare) un programma (Necessita di un HD esterno USB)
  • Utilizzare delle CAM Fisiche (USB) o Emulate per la decodifica dei programmi con il proprio abbonamento (TV SAT, Premium ecc.)
  • Ascoltare le Radio trasmesse su Terrestre o su SAT
  • ecc.

Tutto questo in modo molto facile ed intuitivo. Inoltre avremo attraverso un menu nascosto (accessibile premendo 111111 dal menu Installation) delle cam emulate (CCcam, BISS e POWER VU) utilizzabili per connettersi ad altri decoder presenti in casa.

A tal proposito proponiamo una guida presente su internet (da noi seguita) che vi permetterà di configurare al meglio sia il Tunner Sat che quello DGT.

 

Ricordiamo che per l’utilizzo delle funzioni di TimeShift e Record, abbiamo bisogno di un HD esterno USB da collegare al box. A tal proposito, noi abbiamo utilizzato un Toshiba HDTB310EK3AA Canvio Basic HDD Esterno, 1 TB, 2.5 “, USB 3.0, Nero dal costo veramente ridicolo 46 Euro circa, che ci ha permesso di avere, oltre allo spazio per le funzionalità appena descritte, tanto spazio su cui mettere i nostri Films, la musica ecc.

In definitiva, funziona molto bene. Cambio canale velocissimo e la possibilità (attraverso il menu Setting) di impostare in automatico l’Avvio di DTV, per avere subito la TV allo start del box.

Firmware custom

Fermo restando che  il firmware presente su questo box non ha presentato nessun tipo di problema, abbiamo deciso di verificare la possibilità di installare un firmware alternativo che potesse modificare l’interfaccia utente e qualche funzionalità.

Cercando in internet, abbiamo visto che il piu apprezzato ed utilizzato Firmware alternativo allo standard è un firmware custom realizzato da Malaysk, scaricabile dal sito di XDA Developers.

Se si è interessati, è possibile scaricare il file al seguente indirizzo:

Questo Firmware modificato, offre soprattutto un interfaccia completata graficamente dall’aspetto accattivante e moderno. Inoltre modifica l’applicazione DTV offrendo piccoli miglioramenti sia grafici che funzionali.

L’aggiornamento potrà essere effettuato:

  • Attraverso una memoria SD o disco USB
  • Con un PC collegato via USB al vostro box

 

Nota: Quest’operazione potrebbe bloccare o danneggiare il vostro TV Box, consigliamo l’esecuzione solo a utenti esperti e consci dell’operazione che si sta eseguendo.

 

Conclusioni e prezzo.

In definitiva un buon TV BOX e un decoder SAT/DGT compreso nel prezzo. Nel dettaglio si ha un ottimo blocco CPU-GPU-RAM. Le qualità della CPU AmLogic S912 sono indiscusse e per noi una garanzia sia per la riproduzione di Filmati (anche in 4K e in H265/HEV-C), sia per l’utilizzo in altri ambiti (App, Game Light ecc). Inoltre abbiamo una ottima compatibilità con Kodi (TV Cennter), garantita dalla piattaforma, che risulta preinstallato in una versione già customizata e ricca di addon.

Rimarchiamo il S.O. Android 7.1.1 Nougat che offre supporto e velocità. 

Quindi in definitiva abbiamo:

Caratteristiche Positive:

  • Dimensioni
  • Ottimo blocco SoC (CPU-GPU), RAM
  • Android 7.1.1 Nogaut
  • Decoder Sat/DGT
  • Prezzo

Caratteristiche migliorabili:

  • Storage non eccessiva (16 GB Rom)
  • Temperature che salgono (anche in stand-By)
  • Controller (Telecomando) di dimensioni  eccessive

 

Come già detto questo box per le funzionalità e caratteristiche è forse uno dei migliori acquisti possibili in questo momento. Ottimo soprattutto per chi sta cercando non solo un TV Box di fascia medio/alta ma anche un decoder DGT o SAT.

Il prezzo è veramente competitivo, circa 120 Euro (con ulteriore sconto) per un 2 in 1 eccellente.

Segnaliamo l’offerta del momento su Gearbest che vi permetterà di ricevere questo box a circa 100 Euro (prezzo ottimo).

[sociallocker]

In alternativa, segnaliamo proprio per chi voglia acquistare tale box il sito completamente italiano capace di offrire prezzi competitivi, assistenza in lingua italiana e spedizioni celeri.

GeekMall.it è un sito di e-commerce completamente in italiano che offre TV Box, Smartphone, Accessori ecc. a dei prezzi veramente competitivi.

Per chi è interessato, aggiungiamo anche un codice sconto che vi permetterà di ricevere un ulteriore vantaggio nel prezzo.

Codice sconto per gliutenti di Xbmc-italia.it: XBMCTV5

L’indirizzo del sito è il seguente:

Quindi se vi è piaciuto questo prodotto e siete alla ricerca del vostro nuovo Tv Box  Android, questo è il link al prodotto:

Inoltre, segnaliamo (in questo momento) tante offerte e sconti per TV in una campagna eccezionale.

[/sociallocker]

Sperando di aver realizzato una recensione completa ed esauriente, concludiamo l’articolo ringraziandovi tutti per i continui attestati di fiducia e stima per il nostro impegno.

 

  • Stai cercando un Mini Tastiera per il tuo Tv Box, prova a dare un'occhiata a queste offerte.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

25 risposte

  1. Alberto Garbo ha detto:

    Complimenti per la recensione, davvero esaustiva e ben fatta. Mi rimane una domanda: in quale formato video effettua le registrazioni? Leggevo .ts con risoluzione 1280×720 , ma mi pare poco per un decoder 4K. Io comunque voglio un formato video standard (non proprietario) per poter riprodurre le registrazioni con qualsiasi altro dispositivo o pc. Esiste un manuale da poter scaricare prima dell’acquisto? Spero mi possiate rispondere via email. Grazie mille fin d’ora. Putroppo nel web riesco a trovare pochissime info.

    • admin ha detto:

      Manuali on-line non esistono o se esistono sono poco dettagliati. Le registrazioni dipendono dalla fonte (video). Dato che il digitale terrestre e il satellite oggi trasmettono programmi massimo in HD 1080i (cioè un 720 ricodificato), le registrazioni saranno in TS e i video saranno realizzati alla risoluzione di trasmissione. Il TV Box è comunque, come detto, un 4K … quindi se hai dei video e una TV 4K, il TV Box non avrà problemi a riprodurli.

      Sperando di essere stato utile, ti ringrazio per i complimenti.

  2. Antonio ha detto:

    Salve, ho letto la recensione e trovo sia utile al mio scopo, tuttavia avrei bisogno di capire come posso gestire il tivusat, fate riferimento a cam fisiche via usb (ma non trovo nulla del genere sul sito di tivùsat) e a emulatori virtuali di cam, è possibile avere informazioni aggiuntive su queste funzionalità? Devo usarlo in un immobile dove il dtv è molto scarso e solo tramite tivusat si riesce a vedere la tv, poi con le funzioni smart via web posso far vedere a mio figlio Prime e Youtube.

  3. Roberto ha detto:

    Li legge hd esterni da 4 tb?

  4. Matteo ha detto:

    Buon giorno, il box è compatibile con IPTV?

  5. Matteo ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere se il box tv è compatibile con IPTV. Grazie

  6. Enrico ha detto:

    Salve il codec del decoder DVB-T2/S2 è mpg4 o h265 hevc ?
    O meglio e in grado di riprodurre le future trasmissioni televisive hevc(h265)?
    NON mi interessa sapere se è in grado di riprodurre un video da pendrive o hhd in h265 hevc.
    Grazie per la gentile risposta

  7. Aldo ha detto:

    Salve. Vorrei sapere se c’è l’app dazn,grazie.

  8. daniele ha detto:

    Buongiorno a Voi, Ottima recensione, anch’io sarei interessato a capire come gestire la scheda tvsat Grazie

  9. Nuccio ha detto:

    Buongiorno a Voi. Volevo sapere se il sintonizzatore tv ha la funzione LCN. Il PRO I non l’aveva e per questo non l’ho comprato. Per il resto mi sembra un buon apparecchio.

    • admin ha detto:

      Dovrebbe essere una funzione per la numerazione automatica, mi sembra sia presente, ma è passato ormai un anno dalla recensione.
      Sperando di essere stato d’aiuto, ti auguro buona giornata.

  10. Antonio ha detto:

    E’ idoneo a registrare su scheda SD, o USB? E’ previsto in lingua italiana? Il manuale è italiano?

    • admin ha detto:

      La registrazione è possibile solo su USB (credo per ragioni di dimensioni). E’ prevista la lingua italiana. Mentre il manuale è in inglese.
      Buona giornata.

  11. alessandro ha detto:

    vorrei sapere se le seguenti app funzionano su tale dispositivo , now tv , infinity, amazon prime, rai play, mediaset play , in definitiva le app di streaming italiane, alcuni dicono che non si vedono per i diritti.

  12. Giuseppe ha detto:

    Ciao,
    Come si utilizza il menu segreto con 111111,come funzionano?

    • admin ha detto:

      Con questa combinazione si apre un menu per la gestione degli Emulatori CAM (OSCAM ecc.). Il discorso è molto lungo, ma con google, e un pò di tempo, riesci a trovare tutte le info che ti servono.
      Sperando di essere stato utile, ti auguro buona giornata.

  13. Giulio Pieri ha detto:

    Salve, chiedo scusa se insisto su questa discussione. Ho un vecchio TV al plasma senza nemmeno il decoder integrato. Finora sono andato avanti con Sky ma vorrei toglierlo. Prima di buttare però la TV vorrei provare a farla andare avanti ancora un po’ con uno di questi oggetti. Qua i mille dubbi…. Meglio un oggetto come questo, un box Android puro con un decoder affiancato o un decoder con un altro sistema? Premetto che di Android qualcosa so, mentre di Linux o enigma niente. Dalla recensione questo potrebbe fare al caso mio. Alternative da valutare?
    Grazie mille

    • admin ha detto:

      Si, potrebbe essere una ottima soluzione. E con questo box potresti dare nuova vita al tuo TV rendendolo “Smart” a tutti gli effetti.
      Sperando di essere stato d’aiuto, ti auguro buona giornata.

  14. Rolando ha detto:

    Io l’ho comprato da poco ma non capisco come dar funzionare le pagine up è down all’interno delle ricerche anche su play store per esempio? Potete aiutarmi per favore ( ho solo il telecomando)
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.