Minix Neo J50C-4 … prestazioni e flessibilità con la nuova CPU Intel Atom J5005

Con L’IFA 2018 arrivano tante novità, tutte di rilievo e come di consueto, arriva anche l’aggiornamento da parte del (ormai) più venduto e apprezzato marchio produttore di Mini PC Windows sul mercato.

Infatti, è in arrivo a giorni il nuovo MiniPC targato MiniX: Il  Minix Neo J50C-4.

Mini PC Windows, ed evoluzione del MiniX Neo N42C-4, viene progettato per uso domestico o per ufficio, e si propone per caratteristiche come uno dei migliori per l’utilizzo in ambito streaming e riproduzione video (fino a 4K).  Basato sulla nuova CPU quad core di casa intel, l’Intel Pentium Silver J5005 (la CPU più potente della nuova linea “Gemini Lake”), considerato uno dei migliori proprio per il notevole incremento prestazionale rispetto alla generazione precedente. Scelta da Minix per realizzare il nuovo Mini PC di punta, viene integrato in una piattaforma predisposta all’aggiornamento sia della RAM che dell’archiviazione SSD, garantendo una completa e longeva soluzione per le proprie passioni tecnologiche.

Il MiniX Neo J50C-4 costerà 299 euro a listino, anche se ci aspettiamo, già da subito, di vedere su vari portali offerte e promozioni. Sarà disponibile da Novembre/Dicembre con la nuova Mini Keyboard nuovo airmouse Minix Neo W2, retroilluminata e progettata  per sistemi Windows.

Inoltre, MiniX fornisce la possibilità di acquistare con un modulo SSD M.2 SATA 128 GB da installare semplicemente aprendo il box. Per completezza, riportiamo la dichiarazione di MiniX di applicare uno sconto particolare a coloro che acquisteranno questi accessori assieme al Mini PC: il controller costerà 25 Euro invece di 35, mentre l’ SSD costerà 55 invece di 65.

Questo Mini PC, dal potenziale importante, è sembrato da subito (presentazione all’IFA 2018 di Berlino) un’ottima soluzione paragonabile alle soluzioni NUC barebone basata su stessa CPU (come ad esempio NUC7PJYH) e i Mini PC completi più costosi come il Gigabyte Brix.

Il SoC Intel a tecnologia 14 nm (cosi come gli Atom Goldmont Plus), comunque presenta 4-core reali, mantenendo un TDP di 10 watt scheda grafica UHD 605 a 18 EU (Unita Elaborative) che lo rendono più performante in multi-tasking rispetto agli “Apollo Lake” utilizzati per il vecchio MiniX Neo N42C-4. Il tutto in una configurazione equilibrata con :

  • Tre porte video
  • Tre USB 3.0
  • Una porta Ottica digitale S/PDIF
  • Una Porta RJ45 (Gigabit Ethernet)

Perfettamente configurabile anche in Dual Boot (windows/Linux).

In definitiva, il nuovo Neo J50C-4 ha una ottima configurazione per rispondere alle esigenze di un qualsiasi utente tipo. Ma vediamo nel dettaglio tutte le sue caratteristiche.

Caratteristiche Minix Neo J50C-4

  • CPU: Intel Pentium Silver J5005 Quad Core “Gemini Lake” 1.50 – 2.80 GHz
  • GPU: Intel UHD Graphics 605 18 EUs (CPU+GPU: 10W TDP)
  • Memoria RAM: 4 GB DDR4-2400 TiGo / Max. 16 GB / 2x SO-DIMM
  • Archiviazione: 32 GB eMMC 5.1 (MLC) / 1x 2280 M.2 SATA III slot (max. 512 GB)
  • Uscite video: HDMI 2.0 / miniDP / USB Type-C / Supporto a 3 display indipendenti in 4K@60 Hz
  • Uscite audio: HDMI 2.0 / miniDP / Ottica S/PDIF / Jack 3.5 mm combo
  • Connettività: Gigabit Ethernet / Wi-Fi ac Intel 3168 / Bluetooth 4.1
  • Porte: 3x USB 3.0 / 1x USB Type-C / Kensington Lock / Reset
  • Altro: TPM / PSU 36 watt 12V 3A via jack o via USB Type-C
  • Dimensioni: 139 x 139 x 30 mm / Supporto VESA in confezione

Quindi, viste le caratteristiche, non ci resta che provarlo in una recensione completa in arrivo prossimamente.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.